Header image alt text

C.A.I. Imola

Club Alpino Italiano – Sezione di Imola – cai@imola.it

ESCURSIONISMO – ESCURSIONI E RACCONTI

Print Friendly, PDF & Email

Di seguito alcuni racconti / relazioni delle escursioni …

  
VISITA ALL'ISOLA DI MONTECRISTO - Il 19 di Giugno finalmente dopo tre tentativi Tullia Stefania Claudio L. Claudio N.  cinque soci del CAI di Imola assieme a un gruppo di soci dal CAI provenienti da tutta Italia nell’ambito della SNE organizzata quest’anno dal CAI della Toscana hanno visitato l’isola di Montecristo, la più esclusiva isola Italiana ed europea.
Montecristo Isola dell’arcipelago Toscano è dal 1977 un parco nazionale integrale e dall’anno successivo anche il mare per un Km attorno è riserva marina e può essere visitata da non più di 1000 persone l’anno in gruppi di non più di 50 persone alla volta.
Possono visitare l’isola anche chi approdi al piccolo molo ... Leggi tutto ...
TRA BOSCHI E GHIACCIAI – LA GRAN BALCONATA DEL CERVINO: FOTOGRAFIE (agosto 2016) - Di seguito le fotografie del tour “Tra boschi e ghiacciai – La gran balconata del Cervino. Trekking con variante” pubblicato in “Aria di Montagna” di settembre 2016.
Tour di quattro giorni, effettuato in agosto 2016, tra grandi spazi, foreste, alpeggi , laghi e pascoli con la visione fascinosa del Cervino la cui inconfondibile forma piramidale ti accompagna lo sguardo sul versante nord-est della valle. Il percorso si snoda prevalentemente sul sentiero CAI 107 di difficoltà E, con un dislivello totale di appena 2300 m accessibile a molti ... Leggi tutto ...
VAL DI SELLA – QUANDO LA NATURA DIVENTA ARTE: FOTOGRAFIE (agosto 2016) - Di seguito le fotografie dell’articolo “Val di Sella . Quando la natura diventa arte” pubblicato in “Aria di Montagna” di settembre 2016.
La montagna riesce sempre a stupirmi, a trasmettermi sensazioni di piacevolezza e unicità. In natura niente è perfetto e tutto è perfetto. Gli alberi possono essere contorti, incurvati in modo bizzarro, ma risultare comunque bellissimi perché ci trasmettono un’emozione. La natura è una rappresentazione di qualcosa di più grande di noi e quando uomo e natura si incontrano, in un rapporto basato sul rispetto, traendo da essa ispirazione e stimolo, ecco che possono nascere grandi cose ... Leggi tutto ...
ZINGARATA IN SICILIA - CAI 2016 (2 - 5 giugno 2016) - Dice Davide , alias il Presidentissimo CAI, davanti ad un boccale di birra al rifugio Merano : “io avrei un bel posto dove dormire in Sicilia a Valderice ed ho alcuni agganci per ottimi ristoranti !!! Gli astanti, un piccolo gruppetto d’ intrepidi escursionisti CAI, molto sensibili all'argomento , coglie al volo la proposta e ……
In un men che non si dica , ci troviamo coinvolti con entusiasmo in 11, per poi arrivare a 13, ben assortiti 😉.
Giovedì 2/06/2016 - Ore 4,20 si parte da Imola in macchina per raggiungere l’aeroporto , volo Bologna/Trapani ... Leggi tutto ...
LA "TRAFILA DA IMOLA ALLA FAGGIOLA (5 giugno 2016) - Domenica 5 giugno si è svolta la tradizionale Camminata Notturna della Trafila Partigiana, da Imola alla Faggiola.
La camminata viene svolta in memoria del percorso che intraprendevano i partigiani per accompagnare giovani, soprattutto renitenti alla leva, che non volevano essere forzosamente arruolati nelle file Repubblichine od inviati in Germania al lavoro coatto.
Il percorso totale è di ca. 33 km con un dislivello di circa 1000 m lungo i sentieri CAI 701 che da Codrignano porta alla Faggiola e al Passo del Paretaio. Il meteo, piuttosto incerto e piovoso, ha notevolmente ridotto il numero di partecipanti rispetto gli anni passati. ... Leggi tutto ...
BALKAN TREK 2016 (21 - 29 maggio 2016) - Il progetto di un trekking nei Balcani occidentali, da effettuarsi nell’ultima settimana di maggio 2016, prende forma durante un incontro in pizzeria a Imola nel tardo autunno dell’anno scorso. In quell’occasione il nostro gruppo, come ormai da prassi, si è confrontato su varie proposte di escursioni, le ha vagliate e infine sottoposte ai voti per l’approvazione.
E’ stato così scelto il progetto “Peaks of the Balkans”, proposto in Italia da Luca Lietti dell’associazione Viaggiare i Balcani e organizzato logisticamente in loco da Lendita Hyseni dell’agenzia Kosova Outdoor.
Si tratta di un lungo percorso, quasi 120 km a piedi, lungo i confini dei tre Stati del Kosovo, del Montenegro e dell’Albania, ... Leggi tutto ...
FORTE DI FENESTRELLE (Maggio 2016) - Sapevate che anche l’Italia ha la sua Grande Muraglia come la Cina? Forse appena più piccola ma è sempre la seconda “muraglia” del mondo! Si trova in Piemonte al confine con la Francia, in Val Chisone, prima di Sestriere e si chiama Forte di Fenestrelle, monumento simbolo della Città Metropolitana di Torino. E’ un’enorme fortezza formata da un insieme di forti: il Forte San Carlo, il Tre Denti e quello delle Valli, costruiti dai Savoia, a partire dal 1728, per difendersi dagli attacchi francesi, ampliando le preesistenti fortificazioni francesi.
Sabato 14 e domenica 15 maggio il CAI Imola ha organizzato una magnifica escursione alla scoperta di questa vera meraviglia d’Italia che domina ... Leggi tutto ...
CASCATE NOSTRANE (Febbraio 2014) - Acquacheta a parte, le cascate non sono certo un elemento notevole dell’Appennino Romagnolo anche se, qua e là, c’è qualche “caduta” di bell’effetto. Nella nostra vallata, il salto, notevole per altezza, che il Fosso Canaglia di Moraduccio (nome che ci ricorda la funzione di confine del passato) fa per gettarsi nel Santerno è ben conosciuto da quanti frequentano il fiume ma, per la stragrande maggioranza dei cittadini, la conoscenza si ferma qui, con l’eccezione forse delle cascatelle delle ...Leggi tutto ...
ESCURSIONISMO - UN NUOVO SENTIERO PER CA' DI GUZZO (Agosto 2012) - Il sentiero del Rio di Zafferino si arricchisce di un raccordo, che verrà segnato col n°723, che conduce ai ruderi di Ca’ di Guzzo, luogo di un sanguinoso scontro durante la lotta di liberazione.
Dalla curva del Montale, al km. 32 della S.P. 21BO (del Sillaro), 600 m. prima di Giugnola, si scende per la stradina, molto ripida che, sulla destra, punta verso il Sillaro. Continuare, sempre in discesa, fino al guado, cementato, fattibile all’asciutto salvo nei momenti di piena del torrente ... Leggi tutto ...