Vajo dell’Acqua – 02/02/2020

Saranno le endorfine?

Che dire, oggi mi sento una carica pazzesca, eppure dovrei essere stanca, anzi lo sono certamente, la testa gira un po’ per la “cervicale”, qualche dolorino alle gambe c’è…

Beh, ieri sveglia alle 3.30 per prendere parte alla prima uscita sezionale del 2020 di alpinismo (in questo caso alpinismo invernale su un canale di neve), partenza alle 5.00 direzione Recoaro Terme, sosta rapidissima in autogrill per il cappuccino, prima delle 9.00 siamo già con i ramponi e la picozza (dopo aver scampato il pericolo di romperci l’osso del collo nel parcheggio tirato a lucido come una pista di pattinaggio!), pronti a salire il Vajo dell’acqua, dato per facile sì, massimo 50°, ma lungo, lunghissimo, coi suoi 700 mt di dislivello. (altro…)

Continua a leggere Vajo dell’Acqua – 02/02/2020