Header image alt text

CAI Imola

Print Friendly, PDF & Email

           


Carissime socie, carissimi soci, SI RIPARTE!
Finalmente da martedì 16 giugno, per tutti coloro che saranno in regola con il tesseramento 2020 potranno riprendere le attività sezionali di escursionismo e cicloescursionismo.
In questo periodo di verifiche circa l’andamento dei contagi Coronavirus e del conseguente succedersi di normative nazionali e di ordinanze regionali, il Club alpino italiano ha sin qui cercato di adottare criteri di prudenza e gradualità, in un’ottica di uniformità nazionale, nel fornire indicazioni e raccomandazioni volte ad assicurare, nel rispetto delle disposizioni, sia la tutela della salute di tutti i Soci, sia la ripresa delle attività che risultassero compatibili.
Ci sono delle novità sul modo di frequentare la montagna , alcune regole precise ma semplici per tutelare la salute dei partecipanti e degli organizzatori.
Possono partecipare alle escursioni che vedi riportate nell’agenda sottostante, i soci che si sono iscritti e che hanno ricevuto dall’accompagnatore conferma formale.
I soci devono prendere visione delle NOTE OPERATIVE PARTECIPANTI [clicca qui] e si devono presentare sul luogo di partenza indicato, con il MODULO AUTO-DICHIARAZIONE [clicca qui] compilato e firmato.

MISURE GESTIONE EMERGENZA COVID-19 SEDE CAI DI IMOLA [clicca qui]


IN EVIDENZA (Premere sui titoli)


La_sedeFacebook4Per_ricevere

DATACATEGORIAEVENTO
ATTENZIONE! I partecipanti devono prendere visione delle NOTE OPERATIVE PARTECIPANTI [clicca qui] e si devono presentare sul luogo di partenza indicato, con il MODULO AUTO-DICHIARAZIONE [clicca qui] compilato e firmato.
Da SAB 11 a GIO 16 luglioESCURSIONISMOALTA VIA DEI RE – ALPI MARITTIME. L’alta Via Dei Re è un trekking di alta montagna del gruppo delle Alpi Cuneesi che si sviluppa quasi ad anello. Il percorso è ben servito da comodi rifugi alla fi ne di ogni tappa. Pranzo al sacco e rifugi. Partenza 6.00 parcheggio Bocciofila. Difficoltà EE. Lunghezza totale 72 km circa. Durata 6 giorni. Zaino 40/50 L, pedule pesanti, abbigliamento da alta montagna. Info: AEAI Sante Poppini Cell 3455943608. Solo soci Cai. Max 8 partecipanti, con prenotazione e versamento di caparra di euro 100 entro il 30 maggio 2020. [SCHEDA - DETTAGLI]
SAB 18 luglioESCURSIONISMONOVILUNIO NELLA VALLE DEL TRAMAZZO - Itinerario svolto principalmente sul crinale appenninico in orario serale /notturno “ad ammirar la Luna e le Stelle”. Partenza ore 14.30 Parcheggio Bocciofila. Difficoltà EE. Dislivello totale 700 m. Lunghezza 13 km circa. Durata 6 ore comprese le soste. Attrezzatura e abbigliamento per escursioni (obbligatori scarponi da montagna). Info: AE Claudio 347 5237169. [SCHEDA - DETTAGLI]
VEN 24 luglioESCURSIONISMOTRAMONTO A MONTE BATTAGLIA - Escursione ad anello partendo dal Passo del Prugno, per ammirare il tramonto da Monte Battaglia. Difficoltà T/E. Durata 2 ore e 30. Dislivello 350 m circa. Lunghezza 9 km. Ritrovo alle 17.50 al Passo del Prugno
ATTENZIONE: a fine escursione, per interessato, si organizza cena all’Agriturismo La Taverna. Max. 12 partecipanti. Info ASE Sara telefonare 339 3078230 (no WhatsApp - no SMS). PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO MARTEDÌ 21 LUGLIO 2020
DOM 26 luglioESCURSIONISMOPARCO DEL FRIGNANO – Appennino Modenese – Ritrovo ore 6:45 al Parcheggio della Bocciofila, partenza ore 7 con mezzi propri per Capanna Tassoni, località Ospitale, (Fanano) dove lasceremo le macchine. Capanna Tassoni m 1370 – Croce Arcana m 1670, colle dell Acqua Marcia m 1732, Cima Tauffi m 1798, Monte Rondinara m 1646, Capanna Tassoni. Escursione su crinale molto panoramico, sul sentiero 00. Dislivello m 600 positivi. Durata ore 5 escluso soste. Difficoltà EE. Massimo 12 partecipanti. Aperto ai soli soci Cai. Prenotazione obbligatoria entro venerdì 24 Luglio. Accompagnatore Sante 3455943608
DOM 2 agostoESCURSIONISMODAL PASSO DEL MURAGLIONE AL BIVACCO SASSELLO – Itinerario su sentieri CAI tra il crinale appenninico e i boschi di faggio del Versante Romagnolo del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi. Partenza ore 6.30 Parcheggio Bocciofila. Difficoltà EE. Attrezzatura e abbigliamento per escursioni itineranti (obbligatori scarponi da montagna con ghette). Info: AE Claudio 347 5237169 oppure presso la Segreteria CAI di Imola il Mercoledì sera. [SCHEDA - DETTAGLI]

Recent Blog Posts

  • Informazioni sulle zecche “dei boschi”

    Posted by Giannino on 16 Giugno 2020

    Print Friendly, PDF & Email

    DOVE SONO? Le zecche sono ovunque, dai parchi pubblici (con erba più alta di 10 cm), ai boschi, alle siepi, preferibilmente in luoghi umidi. Si sono trovate fino a 1200 m di altitudine. SONO ARRIVATE ORA? Ci sono da parecchio tempo in Europa (in special modo in Finlandia dove quasi nessuno si ammala, grazie alle […]

    Read The Full Post
  • 20 giugno – Concerto Filarmonica Imolese

    Posted by Giannino on 15 Giugno 2020

    Print Friendly, PDF & Email

    ANCHE IL CAI SEZ. DI IMOLA TRA I PREMIATI Sabato 20 giugno, alle ore 18,30 in piazza Matteotti, concerto della Filarmonica Imolese, organizzato dal Comune in collaborazione con la Banda MusicaleIL PIACERE DELLA MUSICA DAL VIVO INCONTRA IL CUOREGRANDE DELLA SOLIDARIETÀNel corso della manifestazione verranno premiate le realtàche hanno collaborato [… leggi tutto …]

    Read The Full Post
  • Quest’anno non è stata possibile la “Trafila” in notturna

    Posted by Giannino on 7 Giugno 2020

    Print Friendly, PDF & Email

    Quest’anno l’emergenza Covid-19 non ci ha permesso di realizzare la “Trafila” in notturna. Ciononostante alcuni piccoli gruppi di nostri soci, hanno percorso diversi sentieri e si sono incontrati al Monumento ai Caduti della Resistenza sulla Faggiola e hanno presenziato alla posa della corona di alloro. Tutto secondo le indicazioni delle  norme atte a contenere l’emergenza […]

    Read The Full Post
  • Il CAI partecipa alle celebrazioni del 2 giugno

    Posted by Giannino on 4 Giugno 2020

    Print Friendly, PDF & Email

    Nelle celebrazioni del 2 giugno, Festa della Repubblica Italiana, il commissario prefettizio Nicola Izzo, in segno di riconoscimento, ha chiesto la partecipazione delle associazioni di volontariato che hanno dato il loro contributo durante la fase acuta del Covid-19. Tra le associazioni anche il CAI, rappresentato da Paolo Mainetti, Presidente della Sezione di Imola.

    Read The Full Post