Header image alt text

C.A.I. Imola

Club Alpino Italiano – Sezione di Imola – cai@imola.it

Print Friendly

IN EVIDENZA


La_sedeFacebook4Per_ricevere

DATACATEGORIAEVENTO
DOM 28 maggioESCURSIONISMOCAMPIGNO – Da Campigno si prende il sentiero n.541 che poi si abbandona e si prosegue per stradelli e sentieri non segnati in ripida salita. Si passa da Ca’ Martino e si giunge al sentiero n 501, seguendolo poi sul crinale con alcuni ripidi sali e scendi si giunge alla cima del monte Lavane e da qui, dalla Capanna del Partigiano. Seguendo il sentiero 533 A (sentiero molto panoramico) si scende a Poggio Giuliano, dove eventualmente si può mangiare (capanno), continuando poi sempre per il 533 A si torna a Farfareta e Campigno. Difficoltà E. Dislivello 604 m. Durata 5/6 ore. Accompagnatore ASE  Ivan  339 7368213. Aperta a soci Uisp.
LUN 29 maggioCAMMINACITTÀDIREZIONE ZOLINO
LUNGO - Bocciofila - Sottopasso Saffi - Caffe' della Rocca - Ciclabile Rocca - Viale Amendola - Sottopasso Viale Amendola - Via Zanotti - Via Massimo Villa - Giardino Europa Unita - Ciclabile Zolino - Via Dal Monte - Via Tinti - Ponte Asse Attrezzato - Ciclabile lungo Asse attrezzato lato mare - Giardino ITC Alberghetti - Via Papa Pio IX - Via San Benedetto - Viale D'Agostino - Ciclabile retro Sante Zennaro - Ciclabile Canale dei Mulini - Bocciofila (KM 8,6 ca.)
CORTO – Bocciofila - Via San Francesco - Via Pio IX - Ciclabile ITC Alberghetti - Ciclabile Asse attrezzato fino al Leonardo - Ponte su Asse Attrezzato - Via Tinti - Ciclabile Via Villa/Via Tinti - Via Villa - Sottopasso Viale Amendola - Viale Amendola - Via Caterina Sforza - Ciclabile Rocca - Sottopasso Viale Saffi - Bocciofila (km. 5,6 ca.)
DOM 4 giugnoMTBDOZZA, MONTE DEL RE, FIAGNANO(Ripetizione del giro del 20/11/2016 che ha avuto un meteo inclemente) – Imola, v. Bel Poggio, v. Zappa, v. Montecatone, v. Monticino, v. Valsellustra, v. Casette Molino, Dozza, Monte del Re. Crinale tra Sellustra e Sillaro: Fiagnano, v. Mercati, v. della Villa, v. Valsellustra, guado Sellustra, v. Vallette, v. Montecatone – Pieve, v. Bel Poggio, Imola (Un po’ di sterrato tra v.Zappa e v. Montecatone; ghiaiata e un po’ impegnativa la salita a Dozza per v. Casette Molino. Il crinale tra Sellustra e Sillaro, sui calanchi tra Monte de Re e Fiagnano, va percorso a piedi sia per l’esposizione sia perché troppo ripido. Ghiaiato dal guado Sellustra fino a via Montecatone – Pieve; un breve tratto ripido ma pedalabile). (KM 34; tempo 2h:45 – 3h; dislivello m 640) Info: Giannino 335 7173120
LUN 5 giugnoCAMMINACITTÀDIREZIONE PEDAGNA
LUNGO - Bocciofila - Ciclopedonale Canale dei Mulini - Ciclopedonale Pedagna Est - Ciclopedonale Nuova Urbanizzazione Pedagna - Via Punta - Palco Musica Tozzona - Ciclopedonale interna tra campo baseball, Chiesa e scuole - Via Puccini - Via Zaccherini - Urbanizzazione Montericco - Parco centrale di cogenerazione - Ciclabile asse attrezzato - Via Villa Clelia - Ospedale - Via Belpoggio - Viale Amendola - Via Caterina Sforza - Ciclabile Rocca - Sottopasso Via Saffi - Bocciofila (km 8,5 ca.)
CORTO – Bocciofila - Viale D'Agostino - Via Zambianchi - Ciclopedonale dei mulini - Ciclabile retro Sante Zennaro - Via Cicalini - Via Zanelli - Via Sminatori - Via Pratella (Ciclopedonale) - Via Rossini - Via Punta - Rotonda Montanara - Giardinetto Nuova urbanizzazione Pedagna Est - Via Olaf Palme - Via Bachelet - Ciclopedonale canale dei mulini – Parco nuova urbanizzazione Santa Lucia – Ciclopedonale canale dei Mulini - Bocciofila (KM 5,6 ca.)
MER 7 giugnoSPELEOSERATA DEDICATA ALLA SPELEOLOGIA. Sala "Bettini", ore 21:00. La storia della Vena del Gesso Romagnola, come si è formata, il clima, aspetti geologici, la flora e gli animali che frequentano l’ambiente ipogeo. Introduzione all'uscita Sezionale di domenica 11 Giugno alla Grotta del Re Tiberio. Info: Iacoucci Patricia 3389773710.
Dettagli nella pagina SPELEOLOGIA, cliccare sul menu a sinistra oppure qui
DOM 11 giugnoESCURSIONISMO “LA TRAFILA” – Partenza ore 01:30 dal Prato della Rocca, passaggi previsti alle ore 03:15 da Codrignano, ore 04:30 a Tossignano (parcheggio della Quercia), ore 05:30 al Passo del Prugno (punto ristoro),  arrivo previsto al Passo del Paretaio alle ore 11 circa. Pranzo previsto al monumento della Faggiola dopo la manifestazione dell’Anpi. Difficoltà E. Dislivello salita 850 m. Durata 9:30 ore. Accompagnatore Romano 335 6411488. Aperta a tutti.
DOM 11 giugnoALPINISMO GIOVANILEPALESTRA DI ROCCIA NATURALE “TANACCIA” – Approccio all’arrampicata su roccia, in completa sicurezza, lungo le pareti della falesia della Tanaccia (San Marino). Aperta anche ai genitori. (Info e prenotazioni: AAG Andrea 339 7612305; ASAG Stefano 328 7414401; Gigi 340 9679689)
DOM 11 giugnoSPELEOGROTTA RE TIBERIO - E’ indubbiamente la grotta più nota e “celebrata” del Parco della Vena del Gesso Romagnola soprattutto per la presenza di testimonianze archeologiche che attestano una frequentazione dell’uomo protratta per diversi millenni.
Prenotazione obbligatoria.
Per info: Foschini Massimo 3287832931 - Iacoucci Patricia 3389773710
Dettagli nella pagina SPELEOLOGIA, cliccare sul menu a sinistra oppure qui
LUN 12 giugnoCAMMINACITTÀDIREZIONE PARCO ACQUE MINERALI (estivo)
LUNGO - Bocciofila - Ciclabile Canale dei Mulini - Via Pirandello - Ponte Dante - Argine Santerno direzione Tosa - Ponte Tosa - Via Atleti Azzurri d'Italia - Ingresso parco - Fontana - Laghetto - Monte Castellaccio - Fontana - Monumento a Senna - Via Galli - Ponte Dante - Riverside - Parco Aviatori D’Italia – Vicolo Saldona – Parco Osservanza (Pista da ballo)i - Ciclabile Osservanza - Ciclabile Mercato Ortofrutticolo - Viale Saffi – Caffe’ della Rocca – Via Garibaldi - Via Caterina Sforza - Ciclabile della Rocca - Sottopasso di Via Saffi - Bocciofila (Km 8,6 ca.)
CORTO - Bocciofila – Canale dei Mulini – Via Venturini – Parco Osservanza – Ciclabile Parco Aviatori d’Italia – Via Goldoni – Ponte Dante – Via Fratelli Rosselli – Curva Stadio – Monumento a Senna – Via Kennedy – Sottopasso Curva Tosa – Argine Fiume Santerno – Ponte Dante – Via Pirandello – Canale dei Mulini - Bocciofila (km 5,8 ca.)
SAB / DOM 17 / 18 giugno ALPINISMO GIOVANILERADUNO INTERREGIONALE TOSCO EMILIANO ROMAGNOLO DI ALPINISMO GIOVANILE. Riservato solo ai ragazzi. Località da definire. (Info e prenotazioni: AAG Andrea 339 7612305; ASAG Stefano 328 7414401; Gigi 340 9679689)
DOM 18 giugno ALPINISMOARRAMPICATA LIBERA SU MONOTIRI – BISMANTOVA (Castelnovo nei Monti). Info Marco Dall’Osso 339-1934209 Stefano Strada 342-9485946
LUN 19 giugnoCAMMINACITTÀDIREZIONE IMOLA NORD (estivo)
LUNGO - Bocciofila – Sottopasso di Via Saffi – Via Saffi – Viale Rivalta – Via Zappi – Viale D’azeglio – Via Gobetti – Ciclabile Campanella – Via B. Croce – Ciclabile Via Lenci – Via Goito – Via XXV Aprile – Via Selice – Via Poiano – Via Laguna – Ciclabile Sacmi – Via Fossetta Selice – Centro sociale La Stalla – Piazza Romagna – Via Riccione – Via del Lavoro - Ciclabile Via Serraglio – Via Serraglio – Via Selice – Via Piave – Via Costa – Parcheggio Via Aspromonte – Via Orsini – Vicolo inferno – Duomo – Via 9 Febbraio – Vicolo Sant’Apollonia – Ciclabile Rocca – Sottopasso Via Saffi - Bocciofila (Km 9,3 ca.)
CORTO - Bocciofila – Ciclabile della Rocca – Vicolo Sant’Apollonia – Via 9 Febbraio – Duomo – Vicolo Infermo – Via Orsini – Parcheggio Via Aspromonte – Via Aspromonte – Via Costa – Sottopasso FS – Ciclabile Via Serraglio – Via del Lavoro – Via Riccione – Piazza Romagna –Ciclabile La Stalla – Centro sociale La Stalla - Via Serraglio – Via del Lavoro – Via Selice – Via Piave – Via A. Costa – Via Mazzini – Viale Rivalta – Viale Saffi – sottopasso Via Saffi- Bocciofila (km 5,8 ca.)
SAB / DOM 24 / 25 giugno ESCURSIONISMODOLOMITI – VAL DI FASSA: VAL SAN NICOLÒ E VAL MONZONI – Sabato: Malga Crocifisso – Baita Ciampiè (navetta) – Baita Ciampiè – Sela de la Palacia – Forcella del Pief – Malga Monzoni – Rifugio Taramelli. Difficoltà E. Dislivello 500 m. Durata 4 ore. Pernottamento presso Rifugio Taramelli. Domenica: Rifugio Taramelli – Rifugio Vallaccia – Forcella la Costela – Punta Vallaccia – eventuale Cima Undici – Rifugio Taramelli – Malga Crocifisso. Difficoltà E. Dislivello 700 m. Durata 6 ore. Accompagnatore ASE Sara 3393078. Caparra 10 €. Spese CAI 5 €. Massimo 12 partecipanti.
DOM 2 luglio ESCURSIONISMO“FESTA DELLA RESISTENZA E DELLA LIBERAZIONE A CASETTA DI TIARA” – Partenza alle ore 07:45 dal parcheggio della Bocciofila e ritrovo per la passeggiata alla curva del Molinaccio sul Rovigo. Si percorre il sentiero 711 fino al Fosso della Lastra, quindi il 607A di Porcìa fino a Casetta di Tiara. Per chi vuole è previsto il proseguimento fino a Lotro, dove furono catturati e uccisi i partigiani di Caio. Si rientra quindi a Casetta di Tiara per la manifestazione dell’Anpi e per il pranzo. Difficoltà E. Dislivello 300 m. Durata 3 ore. Accompagnatore Romano 335 6411488. Aperta a tutti.
SAB / DOM 8 / 9 luglioESCURSIONISMOMONTI DELLA LAGA, MONTE GORZANO. Intersezionale con il Cai di Sora (che come noi festeggia il 90°) – Escursioni nei pressi della zona in cui è avvenuto il terremoto. Iniziativa che ha anche la finalità di essere vicini e sostenere l’economia locale. Maggiori dettagli li avremo nei prossimi mesi. Difficoltà EE. Dislivello circa 600 m al giorno. Durata 5 ore circa al giorno.  Accompagnatore ASE Davide 338 5000444. Iscrizioni entro 16 giugno, comunque il prima possibile. Caparra 20 €. Spese Cai 5 €.
SAB / DOM 15 / 16 luglio ESCURSIONISMOCONCATENAMENTO DI DUE FERRATE, VIA DEL MASARÈ E VIA RODA DI VAEL – Possibilità di percorrerne solo una. Ferrate di media difficoltà. Sabato 15, partenza ore 8 parcheggio della Bocciofila, automuniti. Pernottamento rifugio Roda di Vael. Difficoltà E. Dislivello 600 m. Durata 4 ore. Domenica difficoltà EEA. Dislivello in salita 700 m. Dislivello in discesa 1100 m. Durata 7 ore. Obbligatori casco, imbrago e set da ferrata omologati. Accompagnatore AEA Stefania 340 2639398. Prenotazione entro il 20 Giugno. Caparra € 20. Spese Cai 5 €.
SAB / DOM 15 / 16 luglio ALPINISMO GIOVANILEESCURSIONE NOTTURNA IN APPENNINO – Escursione “notturna” per ammirare il cielo stellato, ma soprattutto per ascoltare nel bosco i rumori e sentire i profumi della notte. Con pernottamento in un rifugio o in un bivacco. Località Alto Appennino. Aperta anche ai genitori. (Info e prenotazioni: AAG Andrea 339 7612305; ASAG Stefano 328 7414401; Gigi 340 9679689)
DOM 23 luglioESCURSIONISMO PALAZZUOLO, ANELLO DI PIEDIMONTE – Piedimonte m.700 – Sambuca m.1061 – Passo dei Ronchi di Berna m.1103 – Capanno dei Cacciatori – Malafrone m.770 – Piedimonte. Difficoltà EE. Dislivello 400 m. Durata 5 ore. Accompagnatore ASE Ivan 3397368213.
LUN 26 giugnoCAMMINACITTÀDIREZIONE PARCO TOZZONI (estivo)
LUNGO - Bocciofila - Viale D'Agostino - Via Solieri - Ciclabile via San Benedetto - Ciclabile interna Quartiere Montericco - Via Gradizza - Via Respighi - Nuova Pedonale Via Vivaldi - Via Rosa Luxemburg - Nuova ciclabile Parco Tozzoni - Giro interno Parco Tozzoni - Via Rosa Luxemburg - Via Punta - Via Palme - Ciclopedonale canale dei mulini - Bocciofila (KM 8,7 ca.)
CORTO – Bocciofila - Ciclabile Canale dei Mulini - Via Sminatori - Via Pratella - Via Baruzzi- Ciclabile interna via Puccini - Nuova ciclabile via Vivaldi - Via Neri - Pedonale Via Vivaldi - Via Zaccherini - Ciclabile Quartiere Montericco - Via San Benedetto - Viale D'Agostino - Bocciofila (Km 5,8 ca.)
SAB / DOM 29 / 30 luglio ESCURSIONISMO FERRATE BRIGATA ALPINA & GALLERIA DEL PICCOLO LAGAZUOI – Sabato 29: partenza dal parcheggio della Bocciofila, ore 6. Arrivo al parcheggio ristorante Strobel (Passo Falzarego). Ferrata Brigata Alpina (Col dei Bos). Difficoltà EEA. Dislivello 500 m. Durata 5 ore. Ferrata non troppo difficile. Le maggiori difficoltà sono all'attacco poi diversi passaggi esposti e comunque mai banali fino alla fine. Domenica 30: Gallerie del Piccolo Lagazuoi, sentiero attrezzato Kaiserjager. Difficoltà EEA. Dislivello 600 m. Durata 6/7 ore Salita al rifugio Lagazuoi percorrendo le Gallerie del Lagazuoi e discesa sul sentiero attrezzato Kaiserjager. Obbligatorio: casco, imbrago, set da ferrata omologati e frontale. Max 12 partecipanti. Accompagnatore ASE Bando 348 2856668. Prenotazione e caparra obbligatoria entro mercoledì 28 giugno. Spese CAI 5 €.
SAB / DOM 19 / 20 agostoESCURSIONISMO ANELLO DEL SORAPIS – Sabato: arrivo al Passo delle 3 Croci – salita al Rifugio Vandelli – giro al lago Sorapis. Difficoltà EE. Dislivello 500 m. Durata 4 ore. Domenica: da rifugio Vandelli al rifugio Tondi – Passo delle 3 Croci. Difficoltà EE. Dislivello 800 m. Durata 6 ore. Info Davide 338 5000444. Iscrizione entro fine luglio (prima possibile). Caparra € 20. Spese CAI 5 €.
SAB / DOM 26 / 27 agostoESCURSIONISMO VIA FERRATA SASS RIGAIS – Sabato partenza ore 8 parcheggio della Bocciofila, automuniti. Pernottamento rifugio Firenze. Difficolta E. Dislivello 400 m. Durata 3 ore. Domenica Ferrata Sass Rigais. Difficoltà EEA. Dislivello in salita 1000 m e in discesa 1400 m. Ferrata moderatamente difficile e molto panoramica. Obbligatori casco, imbrago e set da ferrata omologati. Accompagnatore AEA Stefania 340 2639398. Prenotazione obbligatoria entro il 15 luglio. Caparra 20 €. Massimo 15 partecipanti. Spese Cai 5 €.
DOM 27 agostoALPINISMO GIOVANILEAPPROCCIO ALL'ARRAMPICATA - PALESTRA DI ROCCIA NATURALE “MADONNA DI SAIANO” – Approccio all'arrampicata su roccia, in completa sicurezza, lungo le pareti della falesia di Saiano (Villa Verucchio). Aperta anche ai genitori. (Info e prenotazioni: AAG Andrea 339 7612305; ASAG Stefano 328 7414401; Gigi 340 9679689)
DOM 3 settembreESCURSIONISMOALTO APPENNINO MODENESE – Escursione quasi totalmente lungo il crinale, Capanna Tassoni m.1370 – Croce Arcana m.1675 – Colle Dell’Acqua Marcia m.1832 – Cima Tauffi m.1798 – Monte Colombino m.1580 – Capanna Tassoni m.1370. Sentieri n.415-00-425-419-445. Difficoltà EE. Dislivello 500 m. Durata 6 ore. Partenza ore 7.00 da parcheggio Bocciofila. Accompagnatore ASE Davide 338 5000444
SAB / DOM 09 / 10 settembreESCURSIONISMOALTOPIANO DI FOLGARIA – LAVARONE – LUSERNA, a spasso tra forti e trincee. Sabato: Serrada, escursione attraverso la Forra del Lupo (trincee austriache) – Forte Doss de le Somme – Baita Tonda – Serrada. Difficoltà E. Dislivello 600 m. Durata 5 ore. Visita guidata al Forte Belvedere Gschwent (Lavarone). Pernottamento in hotel. Domenica: Passo Vezzena – Forte Busa Verle – Cima Vezzena – Passo Vezzena. Difficoltà E. Dislivello 500 m. Durata 5 ore Accompagnatore ASE Sara 3393078230 – Massimo 20 partecipanti. Spese CAI 5 €. Caparra 15 € da versare entro il 10 agosto.
SAB / DOM 09 / 10 settembreALPINISMO GIOVANILE“NATURALMENTE INSIEME” AL PARCO DEL CARNÈ: Brisighella – Festa con campeggio, gara di orientamento, giochi vari e tante altre attività da vivere insieme. La giornata di sabato 9 è riservata solo ai ragazzi; la giornata di domenica 10 è aperta a genitori, parenti e amici. In collaborazione con le sezioni di Ravenna, Forlì e Ferrara (Info e prenotazioni: AAG Andrea 339 7612305; ASAG Stefano 328 7414401; Gigi 340 9679689)
DOM 10 settembreMTBDA IMOLA A MASSALOMBARDA LUNGO IL CANALE DEI MOLINI – Il percorso è parte dell’itinerario n. 2 di “Dalla Futa al mare – 38 percorsi in MTB”, a cura di A. Zambrini. Imola, Chiusura, Chiavica, via Fosso Maestà, Massalombarda. Ritorno: Sant’Agata sul Santerno e argine sinistro del Santerno fino a sud di Mordano. (KM 42; tempo 3h; dislivello irrilevante) Info: Giannino 335 7173120
SAB / DOM 16 / 17 settembreALPINISMOFERRATA MAGNIFICI 4 (VALLE SAN NICOLÒ) - Difficoltà: molto difficile con tratti estremamente difficile; richiesta preparazione alpinistica e di arrampicata. Rimborso spese CAI 5,00 €. Info: Bando 348 2856668
DOM 17 settembreESCURSIONISMOGIORNATA DEDICATA ALLA MANUTENZIONE E PULIZIA DEI NOSTRI SENTIERI –  Per informazione e organizzazione Ivan 339 7368213, Luca 331 3726869
SAB / DOM 23 / 24 settembreESCURSIONISMOVAL DI FASSA – Sabato: Campitello – Val Duron – Passo Duron – Rifugio Sasso Piatto. Difficoltà E. Dislivello 900 m. Durata 6 ore. Domenica: Rifugio Sasso Piatto – cima monte Sasso Piatto. Difficoltà EE. Dislivello salita 600 m. Durata 7 ore. Accompagnatore AEI Maurizio 338 6552686. Prenotazione obbligatoria entro il 10 settembre. Max 20 posti. Caparra 10 €. Spese Cai 5 €.
DOM 24 settembreESCURSIONISMOCA’ DI GUZZO - Ritrovo alle ore 07.30 al parcheggio della Bocciofila e partenza della passeggiata alle ore 08.30 dalla curva del Montale dopo Belvedere. Discesa al Mulino della Madonna sul sentiero 723, si prosegue lungo Rio Zafferino fino alle Ca’ del Rio, quindi per il 723A sulla destra e si va verso il crinale dei Casoni di Romagna fino ai resti ristrutturati di Ca’ di Guzzo, dove si deposita la corona per i caduti partigiani. Si prosegue scendendo a destra nel Rio del Valletto fino alla stele in ricordo di Gianni Palmieri, medico della 36.a Brigata Garibaldi e si ritorna a Belvedere per lo stesso percorso. Al Centro Sociale di Belvedere è previsto il pranzo dopo la manifestazione dell’Anpi. Difficoltà E. Dislivello m.400. Durata 4 ore. Accompagnatore Romano 335 6411488. Aperta a tutti.
DOM 24 settembreALPINISMO GIOVANILEVISITA GUIDATA A UNA GROTTA – Escursione speleologica alla scoperta di una delle tante grotte della Vena del Gesso. In collaborazione con il gruppo speleo. Solo i ragazzi, no ai genitori. (Info e prenotazioni: AAG Andrea 339 7612305; ASAG Stefano 328 7414401; Gigi 340 9679689)
SAB 30 settembreESCURSIONISMOFERRATA EL BARRANCO DEL DOLO E FERRATA MONTE PENNA - Appennino Reggiano – Ferrate difficili con tratti esposti ed alcuni strapiombi. Difficoltà EEA. Dislivello Ferrata El Barranco del Dolo 300 m., Ferrata Monte Penna 450 m. Per svolgere entrambi i percorsi sarà necessaria tutta la giornata. Obbligatorio casco, imbrago e set da ferrata omologati. Partenza ore 6 dal parcheggio della Bocciofila. Accompagnatore ASE Bando  348 2856668. Prenotazione obbligatoria entro mercoledì 27 settembre.
DOM 1° ottobreESCURSIONISMOVALLE DEL SANTERNO E VALLE DEL SENIO – Lunga e panoramica escursione tra le valli. Quadalto – Cimone della Bastia – Monte del Fabbro – Sala – Mantigno m 600  – Quadalto. Difficoltà E. Dislivello 545 m. Durata 7 ore. Accompagnatore ASE Ivan 339 7368213. Aperta a soci Uisp.
DOM 8 ottobreESCURSIONISMOSENTIERO DEI PARTIGIANI – Tradizionale incontro a Ca’ di Malanca con le sezioni di Faenza e Lugo. Parcheggio a Santa Maria in Purocielo m 351 – Ca’ di Malanca m.720 – Monte Colombo m.653 – S.Maria di Purocielo. Difficoltà E. Dislivello 400 m. Durata 4 ore. Accompagnatore AEAI Sante 345 5943608. Aperta ai Soci Uisp. A Ca’ di Malanca, per chi lo volesse, possibilità di ristoro, dando adesione.
DOM 15 ottobreALPINISMO GIOVANILEORIENTEERING IN CITTÀ – Manifestazione promozionale nel centro storico di Ravenna con gara di orientamento. Organizzatrice la sezione di Ravenna. Aperta ai genitori (Info e prenotazioni: AAG Andrea 339 7612305; ASAG Stefano 328 7414401; Gigi 340 9679689)
DOM 15 ottobreMTBMONTE MAURO (NB: partenza da Riolo) – Riolo Terme, v. Ferrato Monte Mauro (Santa Maria in Tiberiaco). Discesa: Ca’ Faggia, i Crivellari, Borgo Rivola, Isola, Riolo. (distanza, tempo e dislivello: non disponibili) Info: Giannino 335 7173120
SAB / DOM 21 / 22 ottobreESCURSIONISMOVAL D’ULTIMO, I LARICI MILLENARI – Sabato: Santa Geltrude m 1476 – Fiechtalm, Fishersee m 2068 –  Knödlmoidlalm – Lago Fontana Bianca – Santa Geltrude.  Visita ai larici millenari presso i masi “Außerlahn”. Difficoltà E. Dislivello 600 m. Durata 5 ore. Domenica: Santa Geltrude m 1400 – InnereHusslalm – Kuefer – Cima Colle Largo m 2287 – Landreialm, Santa Geltrude. Difficoltà E. dislivello 900 m.  Durata 6 ore. Info Davide 338 5000444, Paolo 335  5779957. Iscrizione entro fine settembre. Caparra 20 €. Spese Cai 5 €.
DOM 29 ottobreESCURSIONISMOVAL D’ADIGE, SANTUARIO MADONNA DELLA CORONA – Brentino – Val d’Orsa – Santuario Madonna della Corona – Sentiero della Speranza. Salita al Santuario, per la selvaggia valle dell’Orsa, tratti con cavi, per aiutare la salita e discesa per il sentiero della Speranza. Il Santuario della Madonna della Corona è uno degli itinerari più belli e frequentati del Veronese, sia per gli aspetti paesaggistici e le valenze culturali e sia quale vera e propria Via Crucis di fede. Il santuario è indubbiamente uno dei più suggestivi ed il più ardito d’Italia, il sentiero storico non è da meno e permette di avere una splendida vista panoramica sulla Val d’Adige. Difficoltà EE. Dislivello 600 m. Durata 5 ore. Partenza ore 6  da parcheggio Bocciofila. Accompagnatore AEI Maurizio 338 6552686.
DOM 5 novembreESCURSIONISMOINTORNO A CASTEL DEL RIO – Da Castel del Rio si percorre il sentiero CAI 707 (alta via dei parchi) fino a Case Morara e le Selve poi seguendo il 727 si arriva alla chiesa e il complesso di case di Montefune m 715. Si scende poi fino a Case Morara e da li ancora verso la Casaccia e per stradelli fino alla Montanara all’altezza della chiesa di San Miniato nei pressi del punto di partenza. Difficoltà E. Dislivello 497 m. Durata 5 ore. Accompagnatore ASE Ivan 3397368213. Aperta a soci Uisp.
DOM 5 novembreALPINISMOARRAMPICATA LIBERA SU MONOTIRI E MULTIPITCH – CAVA GRIGIA (MONSUMMANO). Info Marco Dall’Osso 339 1934209 Stefano Strada 342 9485946
DOM 5 novembreALPINISMO GIOVANILE“I COLORI DELL’ AUTUNNO” – Bella escursione con concorso fotografico per raccogliere gli aspetti cromatici della montagna in autunno. Località da definire. Aperta anche ai genitori. Insieme alla sezione di Ravenna. (Info e prenotazioni: AAG Andrea 339 7612305; ASAG Stefano 328 7414401; Gigi 340 9679689)
DOM 12 novembreESCURSIONISMOPRANZO SOCIALE – Come già da diverso tempo  il pranzo sociale è in completa autogestione grazie al prezioso lavoro dei soci.  Come lo scorso anno si farà presso il Centro sociale la Stalla, a Imola, con inizio alle ore 12.30. Per info in sede o presso l’erboristeria Zambrini. Prima del pranzo, per chi lo desidera, è possibile una breve escursione con ritrovo alle ore 8 al parcheggio della Bocciofila. Accompagnatore Ero 0542 627704
DOM 19 novembreESCURSIONISMOAPPENNINO MARCHIGIANO – VAL SCAPPUCCIA – Avacelli – Piaggia Callara – Rocchetta Alta -Valle Scappuccia – Fossi – Bocca la Fossa – Pian Dell’Ospedale – Avacelli. Difficoltà EE. Dislivello 650 m. Durata 5-6 ore. Percorrenza Km 15. Ore viaggio 1.5. Accompagnatore ASE Davide 338 5000444.
DOM 19 novembreMTBBORGO – MONTE BATTAGLIA (NB: partenza da Borgo) – Borgo, Tossignano, v. Monte Battaglia, Passo del Prugno, Monte Battaglia. Diverse possibilità per il ritorno, da decidere al momento. (Distanza, tempo e dislivello non disponibili.) Info: Giannino 335 7173120
DOM 26 novembreESCURSIONISMOALTO APPENNINO FAENTINO, MARRADI – Cà del Falco – Gamberaldi – Giugola. Difficoltà E. Dislivello 600 m. Durata 5 ore.  Accompagnatore AEI Maurizio 338 6552686. Aperta ai soci Uisp.
SAB 2 dicembreESCURSIONISMOESCURSIONE NATALIZIA IN ALTO GARDA – Tenno – Calvola – Monte Calino (Rifugio San Pietro) – Lago di Tenno – Canale di Tenno (visita ai mercatini di Natale nelle cantine e nei fienili in uno dei “borghi più belli d’Italia”) – Tenno. Difficoltà E. Dislivello 550 m. Durata 6 ore. Accompagnatore ASE Sara 339 3078230. Iscrizione obbligatoria entro le 18 di venerdì 1° dicembre.
SAB 2 dicembreALPINISMO GIOVANILECENA SOCIALE E PREMIAZIONE GARA FOTOGRAFICA – a Godo di Ravenna. Insieme agli amici della sezione di Ravenna. Aperta a tutti. (Info e prenotazioni: AAG Andrea 339 7612305; ASAG Stefano 328 7414401; Gigi 340 9679689)
DOM 10 dicembreESCURSIONISMOPARCO VENA DEL GESSO, ANELLO DI MONTE MAURO – Crivellari – Cà Faggia – Canovetta – Monte Incisa – Monte Mauro – Monte della Volpe – Crivellari. Difficoltà E. Dislivello 450 m. Durata 4,5 ore. Accompagnatore ASE Davide 338 5000444. Aperta ai soci Uisp.
DOM 17 dicembreESCURSIONISMOLUTIRANO – Lutirano – Monte del Viglio – Monte Caibano – Trebbana. Difficoltà E. Dislivello 550 m. Durata 4.30 ore. Occasione per scambiarci gli auguri, portare dolce, salato e vino. Accompagnatore AEI Maurizio 338 6552686. Aperta ai soci Uisp.
VEN 17 dicembreALPINISMO GIOVANILEESCURSIONE AL PRESEPE DEL PASSO DEL PRUGNO – Escursione nei dintorni del Passo del Prugno con visita al Presepe. Infine ci saluteremo facendoci gli auguri di buon Natale e buon Anno. Aperta anche ai genitori. (Info e prenotazioni: AAG Andrea 339 7612305; ASAG Stefano 328 7414401; Gigi 340 9679689)
MAR 26 dicembreESCURSIONISMODI QUA E DI LA’ DAL CESTINA – La Croce di M. Battaglia m 650 – Budrio Vecchio – M. San Lorenzo m 683 – Baffadi m 250 – M. Scappa – la Croce di M. Battaglia. Si gira nell'alta collina del territorio di Casola Valsenio, nelle due sponde del torrente Cestina. La zona, densamente abitata al tempo dell’agricoltura di sopravvivenza, è ora quasi spopolata e molti ruderi ci ricordano il recente passato. Tratti di bosco si succedono a castagneti, appezzamenti di seminativo ed a rimboschimenti, effettuati con conifere nel secondo dopoguerra. Difficoltà E. Dislivello 900 m. Durata 7 ore. Sviluppo 17 km. Accompagnatore Antonio 339 5748308 – L’escursione è aperta anche ai soci Uisp ed ai non-soci Cai che ne facciano esplicita richiesta.
DOM 21 gennaioALPINISMO GIOVANILEESCURSIONE CON LE RACCHETTE DA NEVE (O CIASPOLE) – Per insegnare ai ragazzi come si affronta un’ escursione in ambiente innevato con le ciaspole ai piedi. Località da definire. Aperta anche ai genitori. (Info e prenotazioni: AAG Andrea 339 7612305; ASAG Stefano 328 7414401; Gigi 340 9679689)
DOM 18 febbraioALPINISMO GIOVANILEANCHE L’ASPETTO INVERNALE DELLA MONTAGNA HA IL SUO FASCINO – Uscita didattica in Appennino per imparare a muoversi con sicurezza in ambiente invernale. Località da definire. Aperta anche ai genitori. (Info e prenotazioni: AAG Andrea 339 7612305; ASAG Stefano 328 7414401; Gigi 340 9679689)

 

MENU
> agenda
> alpinismo
> alpinismo – escursioni e racconti
> alpinismo – programma 2016
> alpinismo – programma 2017
> alpinismo giovanile
> alpinismo giovanile – escursioni e racconti
> alpinismo giovanile – programma 2016
> alpinismo giovanile – programma 2017
> aria di montagna e newsletter cai news
> biblioteca (catalogo on line)
> camminacittà
> cariche sociali
> chi siamo
> corpo nazionale soccorso alpino e speleologico (www.cnsas.it)
> dove siamo
> escursionismo
> escursionismo – escursioni e racconti
> escursionismo – programma 2016
> escursionismo – programma 2017
> facebook
> gruppo regionale emilia-romagna
> home
> i nostri titolati
> la nostra storia
> la sede
> le nostre pubblicazioni
> lo scarpone
> mountain-bike
> mtb & trail
> palestra arrampicata
> premio “città di imola”
> premio “città di imola” 2015
> premio “città di imola” 2016
> proiezioni – conferenze
> proiezioni – conferenze (elenco storico)
> proiezioni – conferenze (programma)
> rassegne fotografiche
> sci-cai
> scuola di pietramora
> sede centrale (www.cai.it)
> sentieri
> speleologia
> statuto
> tesseramento 2017
> trail

 

Articoli recenti

Recent Blog Posts

  • E’ disponibile la “Flora dell’Appennino Tosco-Romagnolo”

    Posted by Giannino on 12 maggio 2017

    Print Friendly

    FLORA SPONTANEA DELL’APPENNINO E’ disponibile la “Flora dell’Appennino Tosco-Romagnolo” dei nostri soci Roberto Paoletti e Antonio Zambrini, edita dall’Editrice la Mandragora.

    Read The Full Post
  • FLORA DELL’APPENNINO TOSCO-ROMAGNOLO

    Posted by Giannino on 24 aprile 2017

    Print Friendly

    A partire da metà maggio sarà disponibile l’atlante fotografico “Flora spontanea dell’Appennino Tosco-Romagnolo” redatto dai nostri soci Roberto Paoletti e Antonio Zambrini. Il volume, che può trovar posto facilmente nella tasca esterna dello zaino, con rilegatura resistente, vuole essere uno strumento per gli escursionisti e gli amanti della montagna per identificare, anche in assenza di […]

    Read The Full Post
  • IN MTB LUNGO GLI ARGINI DEL SANTERNO.

    Posted by Giannino on 23 aprile 2017

    Print Friendly

    Gran bel giro! Giornata soleggiata e fresca. Un po’ prima delle 8 ci siamo trovati in sei nel parcheggio della Bocciofila: Sante, Mara, Stefano, Cristian, Dante e Giannino. Uno degli obiettivi era di evitare strade trafficate. Siamo riusciti a percorrere piste ciclabili conosciute ed altre meno conosciute; abbiamo percorso il sottopassaggio della stazione e stradine […]

    Read The Full Post
  • RICHIESTA DI VOLONTARI PER RIPRISTINO RETE SENTIERISTICA ZONE TERREMOTATE CENTRO ITALIA

    Posted by Giannino on 18 aprile 2017

    Print Friendly

    Su invito del Presidente CAI Emilia Romagna e della SOSEC (Struttura Operativa Sentieri e Cartografia CAI) si chiede mano d’opera volontaria per ripristino rete sentieristica nelle zone colpite dal terremoto in Centro Italia. Turni di qualche giorno max una settimana in collaborazione con le sezioni locali. I volontari potranno usufruire dell’alloggio nelle tende della Protezione […]

    Read The Full Post